Questo sito contribuisce alla audience di

Fang I-chih

(anche Fang Yizhi), studioso cinese (1611-1671). Enciclopedista, fisico, storico, ebbe una vita alquanto travagliata durante gli ultimi anni della dinastia Ming e all'avvento di quella Ch'ing. Dopo molte peripezie divenne monaco buddhista e si spostò da un monastero all'altro; le sue idee piuttosto liberali ebbero un notevole influsso sugli intellettuali dei sec. XIX e XX; fu anche pittore di paesaggi e fu il primo studioso che cercò di romanizzare la lingua cinese.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti