Questo sito contribuisce alla audience di

Faraggi, Claude

romanziere francese (Parigi 1942-1991). Benché filosofo di formazione, ha rifiutato le finezze della psicologia per evidenziare invece i moventi elementari che agiscono sui suoi personaggi: l'influsso delle forze della natura (Le fou du jour, 1967), i miti (Le signe de la bête, 1971, Prix Fénéon), la vita fantasmagorica delle cose (Le maître d'heure, 1975, Prix Fémina). Altri romanzi: Le passage de l'ombre (1981), La saison des oracles (1988).

Media


Non sono presenti media correlati