Questo sito contribuisce alla audience di

Faret, Nicolas

scrittore francese (Bourg-en-Bresse 1596-Parigi 1646). Amico di Boisrobert e Saint-Amant, fece parte del gruppo di scrittori che costituirono il primo nucleo dell'Académie Française, di cui egli redasse parte dello statuto. La sua fama è legata a un trattato di morale sociale e mondana, imitato dal Cortegiano: L'honnête homme ou l'art de plaire à la Cour (1630; L'uomo di garbo o l'arte di piacere alla corte).

Media


Non sono presenti media correlati