Questo sito contribuisce alla audience di

Favara Mistrétta, Albèrto

compositore ed etnomusicologo italiano (Salemi 1863-Palermo 1923). Autore di due opere teatrali (Marcellina, 1884, e Urania, 1918), di un poema sinfonico e di altri pezzi per canto e pianoforte, ha dato un importante contributo agli studi sul folclore musicale siciliano, raccogliendo dal vivo e pubblicando un'ampia serie di canti popolari (Canti della terra e del mare di Sicilia, 1883; Corpus di musiche popolari siciliane, postumo, 1957).

Media


Non sono presenti media correlati