Questo sito contribuisce alla audience di

Figueiredo, Fidelino de-

filologo e critico portoghese (Lisbona 1889-1967). Dotato di grande erudizione di stampo accademico e conservatore, fu autore di una vasta e diversificata opera critica: dalla História da literatura classica (1917-24) al volume A épica portuguesa do século XVI (1950) e ai testi di Símbolos e mitos (1964). In chiara opposizione alla critica positivista di Teófilo Braga, la produzione di Figueiredo è segnata dal tentativo di valorizzare l'opera letteraria in base a criteri metafisici.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti