Questo sito contribuisce alla audience di

Filibèrto I

duca di Savoia, detto il Cacciatore (Chambéry 1465-Lione 1482). Figlio di Amedeo IX e di Iolanda di Francia, ebbe il ducato a soli sette anni e la reggenza fu affidata alla madre. Durante il conflitto tra la monarchia francese e i Borgognoni, Iolanda fu fatta prigioniera da Carlo il Temerario; Filiberto I invece fu tratto in salvo a Ginevra sotto la protezione dello zio Giovanni Ludovico, vescovo della città. Tornata in libertà, Iolanda riebbe la reggenza e alla sua morte (1478) governò per Filiberto I il consiglio ducale, controllato dal re di Francia. Nel 1481 lo zio paterno Filippo di Bresse si impadronì del governo e Filiberto I si rifugiò in Francia dove morì.

Media


Non sono presenti media correlati