Questo sito contribuisce alla audience di

Filitas, Christoforos

letterato greco (Grammeno d'Epiro 1787-Atene 1869). Studiò medicina a Napoli ma non esercitò la professione, preferendo occuparsi di letteratura. Grazie a Lord Guilford, Filitas riuscì ad avere una borsa di studio a Oxford, dove poté completare gli studi letterari. Nel 1822 fu nominato professore all'Accademia Ionica di Corfù e dopo la morte di Lord Guilford si trasferì a Zante fino al 1841. Dal 1866, infine, continuò l'insegnamento all'Università di Atene. Tra le opere ricordiamo la Grammatica della lingua latina, una traduzione del II libro dell'Eneide di Virgilio, una Grammatica della lingua greca (1827) e gli Studi Filologici (1847).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti