Questo sito contribuisce alla audience di

Filomèna

santa, personaggio leggendario. Il culto si riconnette al ritrovamento (1802), nel cimitero di Priscilla in Roma, di un sepolcro dalle cui iscrizioni, interpretate erroneamente, si ricostruì il nome di Filomena. La Chiesa, nel 1961, ne ha abolito la festa (11 agosto).

Media


Non sono presenti media correlati