Questo sito contribuisce alla audience di

Fleischmann, Adolph Richard

pittore tedesco (Esslingen 1892-Stoccarda 1968). Attivo a Zurigo nel primo dopoguerra, iniziò a dipingere seguendo i principi pittorici proposti da F. Marc. Recatosi in Italia, venne influenzato dall'opera di G. Balla e proseguì le sue ricerche “astratte”, formulando nuove composizioni di forme semplici in relazione al colore, che ebbero ulteriori sviluppi a seguito dell'incontro con R. Delaunay a Parigi nel 1938. Nel 1951, Fleischmann aderì al gruppo “Espace” definendo la sua opera in ovali dipinti a strisce parallele che, intersecandosi, danno un notevole effetto di vibrazioni cromatiche (Ovale Grigio e Nero, 1950).

Media


Non sono presenti media correlati