Questo sito contribuisce alla audience di

Flers, Robert de Pellevé de la Motte-Ango, marchése di-

autore drammatico francese (Pont-l'Évêque 1872-Vittel 1927). In collaborazione con G. A. de Caillavet scrisse commedie tra le più brillanti e fortunate dell'inizio del secolo, prendendo di mira il mondo delle arti, l'Accademia di Francia (in cui egli stesso sarebbe entrato nel 1920), ecc. Si ricordano: Le roi (1908, con E. Arène quale terzo collaboratore), Le bois sacré (1910), L'habit vert (1913). Successivamente collaborò con F. de Croisset. Svolse anche attività di librettista.

Media


Non sono presenti media correlati