Questo sito contribuisce alla audience di

Flevoland

provincia dei Paesi Bassi, 2412 km², 370.672 (stima 2006), 154 ab./km², capoluogo: Lelystad. Confini: Frisia (N), Overijssel (W), Gheldria (SW), Utrecht (S), Olanda Settentrionale (S), IJsselmeer (E).

La provincia venne creata il 1° gennaio 1986 e costituita dal polder dell'IJsselmeer (Flevoland) con le municipalità di Almere, Dronten, Lelystad e Zeewolde e dal polder di NE, che faceva parte della provincia di Overijssel. § Il territorio è piatto e attraversato da diversi canali. Il clima è di tipo oceanico, con frequenti precipitazioni nel corso di tutti i mesi dell'anno, le temperature non sono rigide in inverno e restano miti durante l'estate. La popolazione è in aumento, specialmente nel centro di Almere, inizialmente sobborgo residenziale della Randstad (grande area urbana comprendente varie città, fra cui Amsterdam), e oggi inglobato a essa. I due polder sono attraversati dall'autostrada A6 che li collega a NE con Groningen e Leeuwarden e a SW con la Randstad. Il capoluogo è collegato con la provincia dell'Olanda settentrionale da un ponte lungo 30 km che attraversa lo IJsselmeer e giunge fino a Enkhuizen. Altri centri importanti sono Dronten, Huizen, Urk, Emmeloord. § L'economia è essenzialmente agricola e il suolo viene utilizzato principalmente per scopi zootecnici. Allevamento di bovini e suini.

Media


Non sono presenti media correlati