Questo sito contribuisce alla audience di

Fonollosa, José María

poeta e critico spagnolo (Barcellona 1922-1991). Autore di La sombra de tu luz (1945) e di Umbral del silencio (1947), Fonollosa è stato valorizzato solo a partire dal 1990, quando Pedro Gimferrer ha presentato una raccolta di suoi poemi, Ciudad del hombre: New York, seguito l'anno successivo da Poetas en la noche, testo ibrido tra prosa e poesia che egli stesso incertamente ha definito “novela en verso”. Spirito ribelle, animato da indefinibili tensioni mistiche, gnostico e anarchico, Fonollosa non credeva “nella città di Dio”, ma nella “città dell'uomo”, crocevia di cammini, di destini, faticosi e reali. La sua è una scrittura di alto valore lirico, incline alla deformazione grottesca come alla più raffinata e dotta stilizzazione.

Collegamenti