Questo sito contribuisce alla audience di

Fossati, Gàspare

architetto svizzero (Morcote, Canton Ticino, 1809-1883). Dopo gli studi in Italia, si recò nel 1835 a Pietroburgo, dove realizzò, fra l'altro, la casa del principe Jussopov. Inviato dallo zar a Costantinopoli; vi eresse il palazzo dell'ambasciata russa, imponente edificio neoclassico con grande corte d'onore, e quello dell'università ottomana.

Media


Non sono presenti media correlati