Questo sito contribuisce alla audience di

Fröhlich, Gustav

attore cinematografico tedesco (Hannover 1902-Lugano 1988). Lanciato nel 1926 da Metropolis di F. Lang, interprete intimista di Il canto del prigioniero (1928) e Asfalto (1929) di Joe May, divenne popolare col sonoro in ruoli leggeri e sentimentali (Un bacio e una canzone, 1932), spesso in coppia con Lída Baarová. Fu attivo anche nel dopoguerra e, saltuariamente, si occupò di regia, per esempio in Sfida alla morte (1951).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti