Questo sito contribuisce alla audience di

Franchoys

famiglia di pittori fiamminghi (sec. XVI-XVII). Lucas il Vecchio (Malines 1574-1643) fu ritrattista (Il borgomastro Philippe Snoy, Malines, municipio) e autore di quadri religiosi di schietta tradizione fiamminga (La Pentecoste, Bruges, St.-Jean; Pietà, Gand, St.-Bavon). Il figlio Peeter (Malines 1606-1654) eseguì quadri di soggetto storico e religioso, ma fu soprattutto ritrattista (Ritratto di bevitore, 1639, Bruxelles, Musées Royaux des Beaux-Arts; Ritratto virile, Francoforte sul Meno, Städelsches Kunstinstitut), vicino a Van Dyck, ma anche influenzato dalla pittura dei caravaggisti fiamminghi. Lucas il Giovane (Malines 1616-1681), fratello di Peeter, fu allievo di Rubens. Pittore dell'arcivescovo di Malines, dipinse quadri di soggetto storico, religioso e mitologico, ma diede anch'egli il meglio di sé nei ritratti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti