Questo sito contribuisce alla audience di

Franque, Jean-Baptiste

architetto francese (Villeneuve-lès-Avignon 1683-1758). Realizzò ad Avignone numerosi edifici civili e religiosi, tra cui l'hôtel de Caumont (1720-21) e l'hôtel de Villeneuve-Martignan (1741-54), il seminario San Carlo, la cappella del Verbe Incarné, la chiesa di St.-Geniès, l'ospedale di Sainte-Marthe. Costruì, inoltre, la chiesa di Notre-Dame des Pommiers a Beaucaire e il palazzo dei Ricevitori a Viviers. Suo figlio François (detto François II), pure architetto (Avignone 1710-Parigi 1793), studiò all'Accademia francese di Roma e nel 1755 entrò a far parte dell'Accademia reale di architettura. Tra le sue opere, il castello di Magnanville, l'abbazia di Corbie, il seminario di Bourges.

Media


Non sono presenti media correlati