Questo sito contribuisce alla audience di

Frassilóngo

comune in provincia di Trento (20 km), 852 m s.m., 16,71 km², 357 ab. (frassilongheti), patrono: sant’ Uldarico (4 luglio).

Centro esteso sul versante sinistro della val dei Mocheni. Citato in documenti del sec. XIII, fu abitato da minatori tedeschi, qui richiamati dai giacimenti di piombo argentifero. L'ex parrocchiale (1520) conserva resti di affreschi coevi. § L'economia si basa sull'agricoltura, che produce cereali, patate e foraggi, e sull'allevamento bovino e caprino. Località frequentata da sciatori e alpinisti, con piste, impianti di risalita e attrezzate strutture ricettive, vede sviluppato il turismo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti