Questo sito contribuisce alla audience di

Fugger, Anton

banchiere tedesco (Augusta 1493-1560). Nipote di Jakob II, finanziò le guerre religiose di Carlo V (l'ultimo prestito, che gli concesse nel 1552, ammontava a ben 400.000 fiorini). Sviluppò, attraverso il porto di Anversa e in collaborazione con i Portoghesi, un proficuo commercio sia di prodotti orientali sia di preziosi e oro delle miniere americane. Con il fratello Raimondo fu fatto conte nel 1526. Gli ultimi anni di Anton furono amareggiati da gravi problemi, causati dall'insolvenza sia di Carlo V sia di Filippo II nonché dal crollo del commercio portoghese dal quale dipendevano in gran parte le fortune dei Fugger.