Questo sito contribuisce alla audience di

Fulgènzio

santo (ca. 467-ca. 533). Vescovo di Ruspe, in Numidia, fu teologo e polemista valente. La sua opposizione all'arianesimo gli costò l'esilio in Sardegna. Difese la dottrina agostiniana della grazia con il De veritate praedestinationis et gratiae Dei, Contra Faustum. Festa il 1º gennaio.

Media


Non sono presenti media correlati