Questo sito contribuisce alla audience di

Gòri, Antònio Francésco

archeologo ed erudito (Firenze 1691-1757). Professore di storia nello Studio fiorentino, fondò nel 1735 la Società Colombaria, divenuta poi Accademia toscana di Scienze e Lettere. Importante studioso della cultura etrusca, intraprese raccolte sistematiche di materiali archeologici e artistici (dittici eburnei, iscrizioni). Sue opere principali sono il Museum Etruscum (3 vol., 1736-43) e il Museum Florentinum (6 vol., 1740-42).

Media


Non sono presenti media correlati