Questo sito contribuisce alla audience di

Gaiarine

comune in provincia di Treviso (44 km), 20 m s.m., 28,70 km², 6161 ab. (gaiarinesi), patrono: san Tommaso di Canterbury (29 dicembre).

Centro situato nella pianura alla destra del fiume Livenza. Territorio del Patriarcato di Aquileia, fu feudo dei da Porcia e dei Da Camino (sec. XIII). § Numerose le ville secentesche e settecentesche costruite per i nobili veneziani che qui venivano a caccia. La parrocchiale conserva una tela del sec. XVI. § L'agricoltura produce uva da vino, barbabietole da zucchero, cereali e miele; si pratica l'allevamento bovino, avicolo, cunicolo. L'industria è sviluppata soprattutto nei settori del mobile e della lavorazione del legno, affiancati da quelli della lavorazione dei metalli, delle materie plastiche, dei materiali lapidei, delle minuterie, alimentare, cartotecnico e meccanico.