Questo sito contribuisce alla audience di

Garrucci, Raffaèle

archeologo ed erudito (Napoli 1812-Roma 1885). Gesuita, profondo conoscitore delle lingue classiche e orientali, si occupò in numerose pubblicazioni di antichità classiche, ebraiche e cristiane. Sue opere principali sono: Storia dell'arte cristiana nei primi otto secoli della Chiesa (6 vol., 1873-81), Monete dell'Italia antica (1885), Sylloge inscriptionum latinarum (1887, postumo).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti