Questo sito contribuisce alla audience di

Gaster, Mozes

filologo romeno (Bucarest 1856-Londra 1939). Professore di letteratura romena e mitologia comparata nell'Università di Bucarest (1881), fu espulso come israelita dalla Romania e, stabilitosi in Inghilterra, fu insegnante a Oxford. Tra le sue opere si segnala in particolare la Crestomazia romena (1891), raccolta di testi (a stampa e manoscritti, colti e popolari) con note grammaticali e glossario. Altri studi: Letteratura popolare romena (1883), Studies and Texts in Folklore (1925-28), Roumanian Ballads and Slavonic Epic Poetry (1933).

Media


Non sono presenti media correlati