Questo sito contribuisce alla audience di

Gentile o Gentili

famiglia di maiolicari attivi a Castelli nei sec. XVII e XVIII. Il capostipite Bernardino, del quale è nota una Crocifissione datata 1670, si dedicò alla rappresentazione di scene mitologiche e paesaggi dalle calde tonalità autunnali. Il figlio Carmine (1678-1763) si formò alla scuola di Carlantonio Grue, del quale assimilò lo stile (piatto con Satiri e ninfe, Milano, Collezione privata). I figli di Carmine, Giacomo (1717-1765) e Bernardino (1727-1813), seguirono i modi tradizionali della famiglia.

Media


Non sono presenti media correlati