Questo sito contribuisce alla audience di

Giùa, Michèle

chimico italiano (Castelsardo 1889-Torino 1966). Si occupò di vari problemi inerenti agli esplosivi e di chimica organica, svolgendo ricerche soprattutto sui nitroderivati e sugli azo- e diazocomposti. Fu anche storico della chimica. Opere: Trattato di chimica industriale (1957-63), Dizionario di chimica, con la moglie C. Lollini (1948-50). Subì la repressione fascista (otto anni di carcere dal 1935 al 1943); fu deputato alla Costituente e senatore del PSI.

Media


Non sono presenti media correlati