Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanna (regina di Castiglia)

di Portogallo, regina di Castiglia (Almada 1438-Madrid 1475). Seconda moglie del re castigliano Enrico IV dal 1455, gli diede nel 1462 la figlia Giovanna, soprannominata la Beltraneja, che i futuri re cattolici riuscirono a far dichiarare illegittima per ottenere l'assunzione di Isabella (sorella di Enrico IV) al trono di Castiglia. Giovanna lottò inutilmente per sostenere i diritti della figlia.

Media


Non sono presenti media correlati