Questo sito contribuisce alla audience di

Giusèppe Benedétto Cottoléngo

santo (Bra 1786-Chieri 1842). Sacerdote nel 1811, si laureò in teologia (1816) e fu nominato canonico della chiesa del Corpus Domini. Aprì nel 1828 un ricovero per gli infermi privi di cure, con pochi letti e alcune stanze; nel 1832 fondò nella regione di Valdocco la Piccola casa della Divina Provvidenza, cui seguì la congregazione delle suore vincenzine (dette anche suore del Cottolengo). Lo sostenne sempre un'illimitata fiducia nella Divina Provvidenza, unitamente a preghiera e sacrificio. Fu canonizzato nel 1934. La sua opera conta diverse filiali in Italia. Festa il 29 aprile.

Media


Non sono presenti media correlati