Questo sito contribuisce alla audience di

Golan, alture di-

altopiano basaltico (1176 km²; 35.400 ab. secondo una stima del 2002) della Siria sudoccidentale Il territorio, situato a E del fiume Giordano e del lago di Tiberiade, è alto in media 500-800 m s.m. e culmina a 1197 m s.m. nella sua sezione settentrionale, presso Quneitra; poco fertile, è per lo più adibito a pascolo e coltivato a cereali, cotone, vite e frutta solo nelle zone più favorevoli. Per la loro rilevanza strategica le alture costituirono uno dei punti focali delle guerre arabo-israeliane del 1967 e del 1973. Occupate in parte da Israele, già nel 1974, nel dicembre 1981 sono state unilateralmente annesse allo Stato ebraico. In inglese, Golan Heights.

Media


Non sono presenti media correlati