Questo sito contribuisce alla audience di

Guàrdia Forestale

appartenente al Corpo Forestale dello Stato, ed espressione spesso usata per indicare il Corpo stesso. Il Corpo Forestale, costituito nel 1948, è il continuatore del Corpo Reale delle Foreste istituito nel 1910, e in periodo fascista, dal 1926 al 1943, sostituito dalla Milizia Forestale. Dipendente dal Ministero delle politiche agricole e forestali e con personale tutto civile, è un corpo tecnico, con funzioni di polizia amministrativa e giudiziaria. Il personale, nel ruolo direttivo dei funzionari del corpo, riveste le qualifiche di sostituto ufficiale di pubblica sicurezza e di ufficiale di polizia giudiziaria, mentre al personale appartenente al ruolo degli agenti e degli assistenti sono attribuite le qualifiche di agente di pubblica sicurezza ed agente di polizia giudiziaria. Il personale che esplica funzioni di polizia assomma a ca. 8500 uomini, tutti agenti di pubblica sicurezza. A questi uomini se ne aggiunge un altro migliaio che svolge attività tecnico-scientifiche e di supporto organizzativo e funzionale. L'addestramento del personale viene effettuato, per i funzionari e i dirigenti - tutti laureati in discipline giuridico-economiche o tecnico-scientifiche - mediante la frequenza di un corso di formazione iniziale presso l'Istituto superiore di polizia; per i sottufficiali e le guardie, presso la scuola del corpo a Cittaducale (AQ). Con il trasferimento alle Regioni del patrimonio boschivo, è venuta a mancare al Corpo la gestione di gran parte del demanio forestale, conservando tuttavia l'amministrazione dell'1% di esso, destinato a scopi scientifici e sperimentali, e la sorveglianza e il controllo delle riserve naturali e dei parchi nazionali. In aggiunta a quelli già ricordati, i compiti del corpo spaziano dalla tutela dell'ambiente alle attività di protezione civile, al controllo sulla pesca nelle acque interne e sull'attività venatoria, al controllo sul commercio internazionale delle specie animali e botaniche minacciate di estinzione, in applicazione della Convenzione di Washington.

Collegamenti