Questo sito contribuisce alla audience di

Gual, Pedro

uomo politico venezolano (Caracas 1784-Guayaquil 1862). All'inizio del movimento indipendentista (1810-12) fu uno dei principali collaboratori di Miranda. Falliti i primi moti, si rifugiò negli USA e tornò più tardi per combattere nell'esercito di Bolívar che, dopo il suo trionfo, gli affidò missioni diplomatiche. Partecipò alla rivolta contro José Tadeo Monagas (1858), fu presidente provvisorio, poi vicepresidente (1860) e, dopo le dimissioni del presidente Manuel Felipe Tovar, presidente (maggio 1861); nel settembre 1861 fu destituito da José Antonio Páez.