Questo sito contribuisce alla audience di

Guarcino

comune in provincia di Frosinone (21 km), 625 m s.m., 42,26 km², 1662 ab. (guarcinesi), patrono: sant’ Agnello (14 dicembre).

Centro sul versante meridionale dei monti Ernici. Importante località romana, nel Medioevo appartenne ai Conti (1378) e ai Colonna (1427). Passato alla Chiesa (1431), ebbe propri statuti nel 1513. Nella piazza principale, la chiesa di San Nicola (sec. XVIII) conserva un bel pulpito ligneo; di rilievo anche la chiesa di San Michele. § L'economia si basa sull'agricoltura, sulla produzione di pregiati prosciutti, sullo sfruttamento forestale, la lavorazione di carta paglia e di manufatti in cemento. L'importante stazione sciistica di Monte Catino e il turismo estivo contribuiscono al reddito.