Questo sito contribuisce alla audience di

Guarda Vèneta

comune in provincia di Rovigo (12 km), 5 m s.m., 17,31 km², 1153 ab. (guardensi), patrono: san Domenico (8 agosto).

Centro del Polesine, situato sulla riva sinistra del Po. Se ne hanno notizie fin dal sec. X e documenti del 1181 lo nominano come Santa Maria de Guarda. Dal 1221 fu sotto la signoria estense e nel sec. XVI entrò a far parte dello Stato Pontificio. La parrocchiale, della fine del sec. XVII, conserva affreschi di G. B. Canal. § L'agricoltura produce cereali, barbabietole da zucchero, ortaggi, frutta e foraggi; si pratica l'allevamento bovino. Il comparto manifatturiero è attivo nei settori edile, dell'abbigliamento e della lavorazione del legno.