Questo sito contribuisce alla audience di

Guerrièri Crocétti, Camillo

filologo italiano (Teramo 1892-Genova 1978). Docente di lingua e letteratura spagnola, poi di filologia romanza, fu particolarmente esperto di poesia cavalleresca e lirica italiana delle origini. Tra le opere: L'epica spagnola (1944), La Chanson de Roland: problemi e discussioni (1946), La leggenda di Tristano nei più antichi poemi francesi (1950), Il Cid e i cantares di Spagna (1958), Perceval (1961), Nel mondo neolatino (1969).