Questo sito contribuisce alla audience di

Guisa, Carlo di-, detto il Cardinale di Lorèna

ecclesiastico e uomo politico (Joinville 1525-Avignone 1574). Arcivescovo di Reims nel 1538 e poi cardinale di Lorena (1547), ebbe grande importanza come consigliere di Enrico II, poi di Francesco II e infine di Carlo IX (1560) che egli stesso aveva consacrato. Rappresentò il partito cattolico ai colloqui di Poissy (1561) ma cadde in disgrazia dopo l'assassinio del fratello Francesco (24 febbraio 1563).