Questo sito contribuisce alla audience di

Hálek, Vítězslav

poeta e prosatore ceco (Dolínek 1835-Praga 1874). Membro del gruppo letterario Maggio, giornalista, critico letterario e teatrale, editore di diverse riviste, animatore della vita politica e culturale ceca, fu scrittore e poeta di immensa popolarità. Le sue opere principali rimangono le raccolte liriche Canti serali (1858), Nella natura (1872-74), pervase da sentimenti sinceri e da un facile senso melodico, le Fiabe del nostro villaggio (1874), che descrivono i problemi sociali e morali della vita in campagna, Nella tenuta e nella capanna (1871), Lo spazzino Poldík (1873), brillante studio psicologico ambientato a Praga.