Questo sito contribuisce alla audience di

Hübschmann, Heinrich

linguista tedesco (Erfurt 1848-Strasburgo 1908). Professore nell'Università di Strasburgo, neogrammatico e autorevole studioso di linguistica indeuropea, lasciò la sua traccia più profonda nel campo degli studi iranici e armeni. Portò notevoli contributi alla conoscenza di un dialetto iranico, l'osseto, e la sua opera Persische Studien (1895; Studi persiani) contiene importanti elementi di etimologia e fonetica persiane. Riconobbe nell'armeno, fino ad allora considerato un dialetto iranico, una lingua autonoma indeuropea, e compose una fondamentale Armenische Grammatik (1897; Grammatica armena).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti