Questo sito contribuisce alla audience di

Hall

famiglia di miniaturisti francesi di origine svedese. Peter Adolphus (Borås 1739-Liegi 1793), dopo aver seguito in patria gli studi di scienze naturali, imparò l'arte della miniatura a Berlino (1756) e ad Amburgo (1758). Dal 1766 lavorò a Parigi, dove in seguito fu nominato “pittore del re” da Luigi XVI. Famose, oltre ai ritratti, erano le sue miniature decorative con paesaggi e scene idilliche o galanti (Londra, National Gallery e Wallace Collection; Stoccolma, National Museet), di uno stile eclettico che traeva spunti da Fragonard, Greuze, Hubert Robert. La miglior seguace del suo stile fu la figlia Adélaïde-Victorine, marchesa di La Grange (Parigi 1752-1844).