Questo sito contribuisce alla audience di

Handy, William Christopher

trombettista, pianista, cantante, compositore e direttore di banda statunitense (Florence, Alabama, 1873-New York 1958). Figlio di ex schiavi, studiò organo e armonia, e si guadagnò da vivere suonando la cornetta in banda e cantando in cori. Aprì una casa editrice (1908) e pubblicò alcuni suoi brani, che contano tra i primi esempi a stampa di musica basata sul blues folclorico: Memphis Blues, Beale Street Blues, Loveless Love, Aunt Hagar's Blues, Ole Miss e soprattutto St. Louis Blues, una delle pagine afro-americane più note al mondo. Scrisse anche pagine sinfoniche e alcuni saggi.