Questo sito contribuisce alla audience di

Harris, Edward C.

archeologo britannico (Bermuda 1946). Dopo aver studiato antropologia presso la Columbia University di New York, si è specializzato in archeologia allo University College di Londra. Harris ha lavorato in alcuni dei più importanti cantieri di scavo britannici e in particolare, alla fine degli anni Sessanta, ha partecipato alle campagne di ricerca condotte da Martin Biddle a Winchester. L'esperienza maturata sotto la guida di Biddle ha avuto un peso decisivo nella sua formazione e per la maturazione delle teorie metodologiche che Harris ha formulato. Il suo nome è legato soprattutto alla elaborazione del matrix: il termine, al di là del suo significato letterale (matrice), viene abitualmente reso con l'espressione “diagramma stratigrafico” ed è un sistema impiegato in archeologia per esprimere i rapporti esistenti tra gli strati e le eventuali strutture rinvenute nel corso di uno scavo. Harris ha definito i caratteri del suo approccio in Principles of Archaeological Stratigraphy (1979; Principi di archeologia stratigrafica, 1983), in una seconda edizione di Principles... (1989; Principi...) e in Practices of Archaeological Stratigraphy (1993; Pratiche di archeologia stratigrafica). Da diversi anni, è direttore del Bermuda Maritime Museum.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti