Questo sito contribuisce alla audience di

Hazoumé, Paul

scrittore africano (Porto-Novo, Benin, 1890-Cotonou, Benin, 1980). Maestro, poi ricercatore al Musée de l'Homme a Parigi e consigliere territoriale del Dahomey (odierno Benin), scrisse varie opere di etnologia che hanno dato un valido contributo al rinascimento letterario neroafricano e un romanzo storico-etnografico, Doguicimi (1935), che, per la composizione semplice e rigorosa, la forza di caratterizzazione dei personaggi e la lucida obiettività della narrazione, raggiunse una perfezione classica.

Collegamenti