Questo sito contribuisce alla audience di

Henderson, Arthur

uomo politico e sindacalista scozzese (Glasgow 1863-Londra 1935). Operaio e sindacalista, fu eletto ai Comuni nel 1903 come laburista indipendente. Nel 1906 fu uno dei fondatori del laburismo nazionale e ne fu segretario dal 1911 al 1934. Membro del gabinetto di coalizione nella prima guerra mondiale, fu collaboratore di Lloyd George. Visitò la Russia nel 1917 e avrebbe voluto che i laburisti partecipassero alla Conferenza di Stoccolma. Il divieto di Lloyd George ebbe come conseguenza le dimissioni di Henderson e qualche mese dopo l'uscita dei laburisti dal governo. Fu poi ministro degli Interni nel 1924 e degli Esteri nel 1929. Fautore della Lega delle Nazioni e pacifista convinto, presiedé la Conferenza mondiale del disarmo nel 1932. Premio Nobel per la pace nel 1934.