Questo sito contribuisce alla audience di

Hepplewhite, George

ebanista e disegnatore inglese (m. Londra 1786). Fu con Chippendale e Sheraton tra gli artisti che improntarono il gusto del mobile inglese della seconda metà del Settecento, il cui stile, nel prolungarsi di forme neoclassiche fino al primo ventennio del sec. XIX, viene comunemente distinto con il suo nome. Non esistono mobili che rechino la firma di Hepplewhite o il marchio della sua bottega; la sua fama si deve alla pubblicazione postuma della raccolta dei suoi disegni (The Cabinet-Maker and Upholsterer's Guide, 1788; La guida dell'ebanista e del tappezziere).