Questo sito contribuisce alla audience di

Herdal, Harald

scrittore danese (Copenaghen 1900-? 1978). Nella sua opera – lirica e narrativa – denunciò le squallide condizioni di vita del proletariato urbano danese. Tra i suoi romanzi: Bisogna pur vivere (1934), Gente indomabile (1949), Ricordo d'affanni (1953). Tra le raccolte di liriche: Poesie nude (1933), Spini in fiore (1941). Particolare interesse ebbe il ciclo autobiografico Infanzia (1944), I giovani anni (1945), Anni d'apprendistato (1946).