Questo sito contribuisce alla audience di

Hogendorp, Gijsbert Karel, cónte di-

uomo politico olandese (Rotterdam 1771-L'Aia 1834). Fu un seguace del partito indipendentista della famiglia di Orange. Pensionario del Consiglio a Rotterdam (1787-95), fu uno dei capi del movimento di liberazione nazionale ripresosi alla sconfitta di Napoleone (Lipsia 1813). Dopo il rientro degli Orange dall'esilio inglese, H. venne nominato presidente della Commissione di Stato per l'elaborazione di una Costituzione (1814). Ministro degli Esteri (1814-16), come membro degli Stati Generali si oppose poi alle tendenze assolutistiche di Guglielmo I.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->