Questo sito contribuisce alla audience di

Howell, James

scrittore inglese (? ca. 1594-Londra 1666). Fu imprigionato come monarchico dal 1643 al 1651, durante la rivoluzione repubblicana. Le osservazioni e le riflessioni da lui fatte in prigione costituiscono il materiale dell'opera per la quale è oggi ancora ricordato, Epistolae Ho-Elianae (1655), una raccolta di lettere, indirizzate per lo più a corrispondenti immaginari. Fu uno dei “figli” di Ben Jonson e autore di descrizioni satiriche della Scozia e di Londra, nonché di libri di viaggio. Dopo la restaurazione (1666) divenne storiografo regio.

Media


Non sono presenti media correlati