Questo sito contribuisce alla audience di

Ikeda, Masuo

incisore, grafico e pittore giapponese (Mukden, Manciuria, 1934-Tōkyō 1997). È considerato tra gli artisti orientali più importanti e rappresentativi dell'arte contemporanea internazionale. Presente alle maggiori rassegne d'arte in Europa e negli USA, nel 1977, Ikeda ha vinto il Gran Premio per le stampe alla Biennale di Venezia. Le sue stampe rivelano simultaneamente aspetti intellettuali ed erotici, affrontano temi ora filosofici, ora poetici: soggetto ricorrente e amato dall'artista sono corpi di donna. I suoi dipinti, invece, rappresentano i paesaggi della Via della Seta, pieni di fantasia. La sua opera ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali, sia in Giappone, che in Europa e negli Stati Uniti. Cimentatosi anche nell'arte della scrittura, nel 1977 ha vinto un premio in partia con la novella Ege-Kai ni Sasugu (Dedicato al mare Edeo), da cui ha poi realizzato l'omonimo film nel 1978.

Media


Non sono presenti media correlati