Questo sito contribuisce alla audience di

Innocènzo XII

(al secolo Antonio Pignatelli). Papa (Spinazzola 1615-Roma 1700) eletto nel 1691; condannò il nepotismo con la bolla Romanum decet Pontificem nel 1692. Compose la vertenza con la Francia a proposito del gallicanesimo, suscitando aspre polemiche fra Bossuet e Fénelon, che fu condannato nel 1699.

Media


Non sono presenti media correlati