Questo sito contribuisce alla audience di

Isàurici (storia)

soldati provenienti dall'Isauria, ai quali l'imperatore Leone I (457-474) affidò la difesa della capitale e dell'impero dopo essersi liberato da quelli goti. Il loro capo Tarasicodissa divenne l'imperatore Zenone (474-491). Il predominio degli Isaurici fu abbattuto da Anastasio I con una lunga guerra (491-497).

Media


Non sono presenti media correlati