Questo sito contribuisce alla audience di

Issyk-Kul (provincia)

provincia del Kirgizistan (43.500 km²; 429.300 ab. nel 1993; capoluogo Issyk-Kul), che si estende nel settore orientale del Paese, al confine con la Cina (a SE) e con il Kazahstan (a N). Istituita nel dicembre 1970, comprende la regione montuosa (Kungej-Alatau, Terskej-Alatau) che circonda il bacino del lago Issyk-Kul. Agricoltura, allevamento, sfruttamento del sottosuolo (carbone a Džargalan, lignite a Kadži-Saj).

Media


Non sono presenti media correlati