Questo sito contribuisce alla audience di

Ivano-Fracéna

comune in provincia di Trento (41 km), 452 m s.m., 6,14 km², 292 ab. (frazenati e vanati), patrono: san Giuseppe (19 marzo).

Centro della media Valsugana. Fu feudo dei signori di Ivano (sec. XII), passando poi ai Castelnuovo (1311) e ai Wolkenstein (1488). § Il castello d'Ivano, in cui soggiornarono illustri personaggi (Massimiliano I, R. Wagner, E. Duse), è un complesso di edifici eretti tra i sec. XII e XVII, con un imponente mastio quadrangolare e finestrelle a tutto sesto e a sesto acuto; nella chiesa dell'Immacolata si può ammirare un crocifisso bronzeo (sec. XX) di F. Ehrenhöfer.§ Nell'economia locale prevalgono l'agricoltura (uva da vino, cereali, frutta e foraggi) e l'allevamento bovino. In espansione il turismo naturalistico ed escursionistico, grazie alla vicinanza dell'area delle cascate Nani Coboldi.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->